cidroid cidroid
BLOG NEWS

A brevissimo nuove news su prodotti per nuovi mercati…(!)

A brevissimo nuove news su prodotti per nuovi mercati…(!)

A brevissimo nuove news su prodotti per nuovi mercati…(!)

05/11/2014 : Developer meeting presso la sede Apple in Italia…noi c’eravamo

Developer meeting presso la sede Apple in Italia…noi c’eravamo

Ieri abbiamo avuto la possibilità di partecipare, come di consuetudine, al developer meeting presso la “segretissima” sede di Apple a Milano. Alcune impressioni a caldo: Apple sa che il fenomeno BOYD ha invaso in modo pervasivo e inarrestabile le aziende nel mondo. La funzionalità touch centric di strumenti mobili è entrata in tantissimi ambiti funzionali in modo quasi imprevedibile. L’altro affascinante concetto trasmesso è stato: hardware abilitante. Alcune applicazioni si realizzano se e solo se è disponibile un hardware che integri le funzioni delle iDevices. Bene, noi ci muoviamo, e perfettamente a nostro agio, esattamente in questo ambito.

25/10/2014 : Aspettando Apple Pay…chi si ferma perde clienti…

Aspettando Apple Pay…chi si ferma perde clienti…

Abbiamo finalmente rilasciato, per il momento solo in modalità Enterprise (nel 1Q/2015 su App Store) l’applicazione WALK PAY. Un nostro eccellente cliente, che già utilizza iPad ed Infinite Peripherals in sostituzione dei punti cassa e degli information point nei suoi store, ha voluto che realizzassimo una app che, collegandosi a quella che gestisce le attività di vendita, gestisse in autonomia il pagamento con un pos mobile collegato mediante Bluetooth, ovviamente 4.0 e MFI compliant. Bene, detto, fatto: il cliente di questa catena di negozi di Premium Sportwear, oltre a poter comprare su tutta l’area del punto vendita, può anche pagare concludendo la transazione. All’integrazione con Apple Pay ci stiamo già pensando, ma il pos sarà ancora indispensabile…per ora(!).

02/10/2014 : Web site rivisitato e “rinfrescato”…a breve(!)

Web site rivisitato e “rinfrescato”…a breve(!)

Entro la fine di novembre 2014 sarà on line un nuovo sito web, con tante informazioni in più, i nuovi prodotti in arrivo, una sezione solutions, una grafica rivisitata. Speriamo così di riuscire a comunicarvi meglio il nostro entusiasmo e la voglia di crescere in mercato pieno di sfide ma anche di possibilità.

27/09/2014 : iPhone 6 ed Apple Watch…vecchi e nuovi prodotti…ed una future vision ancora una volta innovativa

iPhone 6 ed Apple Watch…vecchi e nuovi prodotti…ed una future vision ancora una volta innovativa

Alcuni diranno finalmente, altri si chiederanno se ce n’era davvero bisogno, ma in definitiva, sono arrivati gli iPhone “biggers than biggers”:ovvero il diplay più grande c’è, ma ancora più grandi sono le nuove funzioni disponibili, prima fra tutte Apple Pay. Per capirci: la carta di credito sparisce ed è sostituita dal nostro telefono. Qualcuno potrebbe dire: ci avevano già pensato altri. E’ vero: ma la soluzione di Cupertino funziona ed è così sicura che Amex, Visa e Master card l’hanno immediatamente certificata come accettata. E parliamo di oltre l’ 80% delle transazioni in USA. Peraltro non le manca nemmeno quel pizzico di “coolness” che è parte del DNA tecnologico di Apple: si paga con il Touch ID(!) Ma il prodotto che ci ha strabiliato per le sue potenzialità, pur non essendo una novità assoluta, ancora una volta, ma una reinterpretazione geniale di qualcosa di già esistente (ma talmente intrisa di genio che sembra abbia generato qualcosa di rivoluzionario) è proprio Apple Watch. In definitiva: un orologio in materiali differenti, con possibilità di personalizzazione pressoché infinite sia come cinturini che come quadranti, che offre funzionalità tecnologiche appena accennate da altri dispositivi ma mai così estremizzate. Da un lato quindi, la potenziale ripetizione del fenomeno Swatch dei favolosi ’80, dall’altro frontiere applicative inesplorate. Beh, gennaio prima o poi arriverà, insieme al nuovo oggetto di desiderio: speriamo le watch SDK arrivino davvero come promesso a novembre, sarebbero una cosa carina da mettere sotto l’albero ai clienti(!)

09/09/2014 : Importanti accordi internazionali

Importanti accordi internazionali

A partire da settembre 2014, Cidroid inizia ad operare nel mercato delle soluzioni per il marketing digitale. Lo farà soprattutto in considerazione dell’accordo di partnership raggiunto con un importante venture capitalist israeliano, WADI VENTURES LTD, che conta oltre 20 aziende start up. In particolare, Cidroid commercializzerà le soluzioni di WINKAPP (www.winkapp.com) e di PICBADGES (www.picbadges.com), che sono tools specifici per organizzare attività di digital marketing targettizzate sul mercato dei social network e della comunicazione multimedia.

4/07/2014. : Una nuova nascita

Una nuova nascita

Come sapete Cidroid nasce nel 2012 come divisione di Nexus s.r.l. Dopo un anno e mezzo di attività, ma soprattutto di efficaci successi, ci sembrava giusto darle una sua autonomia operativa. Ecco dunque che si è costituita Cidroid s.r.l. con Nexus s.r.l. nella compagine societaria, oltre ad alcuni soci operativi e finanziari. Interessante l’ingresso di soci che danno a Cidroid un respiro internazionale, con particolare riferimento a Israele ed agli Stati Uniti come mercati target potenziali. A breve interessanti novità in proposito(!)

29/06/2014 : Ancora applicazioni particolari…

Ancora applicazioni particolari…

Se sei un’azienda che produce da 40 anni filati esclusivi utilizzati da fashion designer più famosi al mondo per le proprie collezioni, hai la necessità di gestire le operazioni di prelievo prodotto finito in modo tale da garantire che tutte le caratteristiche del prodotto ordinato dal cliente corrispondano a quelle del prodotto spedito. Se poi hai anche un archivio/show room prodotti con oltre 1.000.000 di prodotti realizzati, dal filo con aggiunta di perleo o oro, a quello con aggiunta di carbonio o metallico, è essenziale che il cliente che ordina in show room scelga correttamente il prodotto di suo interesse. Bene, per tutte queste attività, iPod touch ed iPad mini con linea Pro 5 ed Infinea Tab M, insieme ad una App realizzata ad hoc, rappresentano la soluzione più efficace. I 30 operatori di magazzino e i 10 addetti alla show room utilizzano questi strumenti con l’entusiasmo che deriva dalla semplicità d’uso(!).

19/05/2014 : Ancora non Retail…ma hospitality.

Ancora non Retail…ma hospitality.

Una importante catena di hotel italiana ha scoperto che esiste uno sled per iPod che ha un lettore/scrittore di tag RFID integrato. Con un partner veneto che ha realizzato una soluzione software specifica e nativa per iOS, è stato deciso di gestire le attività di check in e check out del cliente utilizzando iPod e Linea pro 5 che, oltre a verificare i dati dei clienti e le relative prenotazioni, consegnano la chiave elettronica con chip al cliente “scrivendola” con lo sled Linea Pro. Al momento del check out, la chiave viene riconsegnata e “cancellata” e viene rilasciata una ricevuta stampata con una stampante portatile gestita dalla connessione BT 2.0 dello sled. Il tutto senza passare dalla reception, ma interagendo con un addetto che è poi lo stesso che aiuta il cliente con i bagagli. Niente male davvero(!)

20/04/2014 : iPod touch e linea Pro utilizzati per…rottamare auto?!

iPod touch e linea Pro utilizzati per…rottamare auto?!

Non sappiamo se è casuale o un ormai definitivo trend applicativo in ambito mobility. Tuttavia, realizzare ormai un’ ennesima applicazione in un ambito di utilizzo completamente diverso da quello retail, più tipicamente elettivo dei prodotti Infinite Peripherlas, ci fa ben sperare. Ci riferiamo al fatto che la principale azienda italiana che commercializza parti di ricambio per auto smontate da autoveicoli incidentati o rottamati, dopo un paio di mesi di sperimentazione ovviamente positiva, ha deciso di utilizzare Linea Pro 5 con iPod, custodia rugged e pellicola protettiva, per gestire le operazioni di picking degli ordini clienti e lo stoccaggio delle parti nell’ampio magazzino sia su piazzale che al coperto. Il cliente ordina su web, dove trova le giacenze in tempo reale, e dopo i controlli di routine che durano qualche secondo, l’addetto alla preparazione dell’ordine si trova in automatico su iPod un ordine da evadere. In un tempo medio di 25 minuti, il DDT di trasporto, se la merce ordinata è disponibile, è già pronto e i componenti approntati ed opportunamente imballati. Forza, avanti, la strada delle applicazioni out of retail è ormai tracciata(!)

20/04/2014 : iPod touch e linea Pro utilizzati per…rottamare auto?!

iPod touch e linea Pro utilizzati per…rottamare auto?!

Già ci aveva sbalordito l’utilizzo di iPod e Linea Pro nei reparti di produzione. Da qualche giorno, un’outsourcer di logistica vicino a Milano, per un importantissimo cliente tedesco che produce da oltre 250 anni strumenti di scrittura di alta qualità, ma di uso quotidiano per tantissime persone, utilizza Linea Pro 5 con iPod Touch 5 per tutte le operazioni di logistica. Una semplice APP web based consente di realizzare le operazioni di ingresso merci, stoccaggio, abbassamento,prelievo e packing. Il tutto con una soluzione vissuta dall’operatore di magazzino come uno strumento personale, non di lavoro. Ovvero: una operazione di “bring your own device” al contrario: la device non è mia, ma la tratto bene e la uso come se lo fosse. Che sia un inizio di applicazioni anche in campo di logistica “hard”? Il tempo, come sempre, dar le corrette risposte.

16/03/2014 : Un’altra applicazione sbalorditiva

Un’altra applicazione sbalorditiva

Già ci aveva sbalordito l’utilizzo di iPod e Linea Pro nei reparti di produzione. Da qualche giorno, un’outsourcer di logistica vicino a Milano, per un importantissimo cliente tedesco che produce da oltre 250 anni strumenti di scrittura di alta qualità, ma di uso quotidiano per tantissime persone, utilizza Linea Pro 5 con iPod Touch 5 per tutte le operazioni di logistica. Una semplice APP web based consente di realizzare le operazioni di ingresso merci, stoccaggio, abbassamento,prelievo e packing. Il tutto con una soluzione vissuta dall’operatore di magazzino come uno strumento personale, non di lavoro. Ovvero: una operazione di “bring your own device” al contrario: la device non è mia, ma la tratto bene e la uso come se lo fosse. Che sia un inizio di applicazioni anche in campo di logistica “hard”? Il tempo, come sempre, dar le corrette risposte.

03/02/2014 : Anno nuovo, applicazioni nuove.

Anno nuovo, applicazioni nuove.

L’anno 2014 è iniziato da un punto di vista professionale in modo molto interessante. Un’azienda francese attiva nella produzione e vendita di cosmetici di fascia alta, famosa in tutto il mondo anche perché i suoi profumi erano e sono utilizzati dalle più famose “star bionde” di Hollywood, ha scelto, per i propri corner shop inseriti nei più grandi magazzini che troviamo a Londra, Parigi, Milano, New York di utilizzare iPhone 4 con Linea Pro 4 per la gestione delle giacenze di magazzino del corner e della fidelizzazione della clientela. Hanno pensato bene, con i classico tocco di glamour tipicamente francese, di realizzarsi anche delle splendide custodie in pelle naturale e trapuntata. Ah, la France, toujours la France(!)

23/10/2013 : Dopo iPhone , iPad: Retina e leggerezza

Dopo iPhone , iPad: Retina e leggerezza

Che difetto ha sempre avuto l’iPad da 9,7”? Nessuno?! No uno almeno sicuramrnte, che si evidenzia quando lo usi per almeno mezz’ora…si proprio così, leggero non lo è di certo…O meglio, non lo era: adesso con l’Air, il tablet di Cupertino da 9,7” e quello da 7,9” hanno quasi lo stesso peso ed anche lo stesso splendido display Retina, il tutto “condito” con processore e coprocessore già visti su iPhone5S. A noi piace molto anche il fatto che il lettore di Infinite Peripherals per iPad mini funzioni perfettamente con mini retina e iPad Air, dal momento che hanno lo stesso spessore e lo stesso connettore. E, personalmente: iPad mini retina e Iphone 5S già ordinati a Babbo Natale(!)

28/09/2013 : Apple: Ancora iPhone 5…ma S…e C !

Apple: Ancora iPhone 5…ma S…e C !

Seguendo la tradizionale e quasi sapiente prudenza, Apple il 10 settembre ha presentato l’iPhone 5S e 5C. Niente stravolgimenti. E i numeri, come sempre, danno concretezza alla strategia di Cupertino. Quattro gli spunti interessanti e stimolanti. Furba l’idea di cambiare carrozzeria all’iPhone 5 mantenendo lo stesso hardware: ai giovani il multicolor dovrebbe piacere e ci sono anche il classico bianco e nero, per chi vuole risparmiare un centinaio di euro rispetto al 5S. Si sta anche concretizzando la necessità di avere un processore dedicato ai tanti sensori ed alla grafica sempre più sofisticata. Il touch ID apre scenari straordinari: la sensazione è che sia il primo passo verso qualcosa di molto più intrigante. Ad oggi, fa molto Mission Impossible per i più giovani e James Bond per i più stagionati. iOS 7: abituarsi è facile, le funzioni aggiuntive sono molte, il minimalismo è pervasivo. La sensazione è che iOS 7 sia stato disegnato dalla stessa matita che ha disegnato iPhone 5S, soprattutto se bianco.

9/07/2013 : Calzature e pelletteria al top: questa ancora ci mancava…

Calzature e pelletteria al top: questa ancora ci mancava…

Si: è vero che i clienti nel settore top fashion che ci avevano già scelto vendono anche calzature. Ma il cliente marchigiano che ha deciso di utilizzare Apple e Infinite Peripherlas nei propri outlet stores in tutto il mondo, ha fatto dell’iconica scarpa sportiva ma elegantissima, l’elemento caratterizzante del suo brand nel mondo, soprattutto se indossata dai VIPS del jet set. Particolare l’ applicazione: ogni prodotto è ben descritto e corredato di info tecniche e di giacenza ed il commesso usa il software per vendere; l’App è nata sperimentalmente con iOS 5, ne abbiamo personalmente rifatto lo sviluppo, su sorgenti del cliente, integrando le librerie di Infinite Peripherals e adeguando le funzionalità ad iOS 6. E credo proprio che ne seguiremo gli sviluppi ed adeguamenti futuri con il prossimo e innovativo iOS 7(!)

17/06/2013 : Sembra proprio che le aziende fashion ci vogliano bene:

Sembra proprio che le aziende fashion ci vogliano bene:

Un’altra azienda italiana, specializzata nella produzione e nella commercializzazione di capi di abbigliamento realizzati con tessuti e filati di altissima ed inimitabile qualità, ha scelto di utilizzare l’accoppiata iPhone 5 e Linea Pro 5 per la gestione della nuova show room che sarà aperta nel quadrilatero della moda a Milano. 40 addetti alla vendita utilizzeranno questa soluzione, con una App appositamente realizzata, che si interfaccia con il sistema ERP e dice alla splendida consulente di vendita se la giacca di pregiato cashmire blu, che il cliente sta provando, è disponile con drop differente, colore differente, in quale piano della show room oppure in quale altro negozio facilmente raggiungibile. Last but no least: se il cliente vuole è possibile prenotare il prodotto e farglielo arrivare a casa in qualsiasi parte del mondo anche ordinandolo direttamente sul sito di e-commerce. Ovvero: iPhone ed Infinite Peripherlas per una reale Luxury Experience Multicanale. Ovviamente, questo è il primo dei punti vendita: subito dopo Roma, New York…il mondo…(!)

02/06/2013 : Finalmente disponibile Linea Pro 5…ovviamente per iPhone 5…!

Finalmente disponibile Linea Pro 5…ovviamente per iPhone 5…!

Da Giugno Infinite Peripherals ha reso disponibile e soprattutto vendibile Linea Pro 5, gli sled con batteria aggiuntiva e lettore bar-code per iPhone e iPod di quinta generazione. Alle già molte opzioni disponibili per Linea Pro 4, il precedente modello, su questo nuovo sled è disponibile anche come opzione un lettore RFID HF a 13,56 mhz, utilizzabile soprattuto per attività in ambito ticketing e controllo accessi. Sono stati annunciati anche alcuni accessori interessanti disponibili nell’arco di 9-12 mesi per applicazioni particolari in ambito logistica. Bene, attendiamo, le premesse sono molto buone; come sempre del resto(!)

15/05/2013 : No, questa non ce la aspettavamo proprio…

No, questa non ce la aspettavamo proprio…

Certo: i prodotti Apple sono al top per il design, la funzionalità, la qualità costruttiva…Ma…si potrebbe mai pensare di utilizzare un prodotto Apple per attività lavorative in una fabbrica che produce profilati in alluminio anodizzati o verniciati per monitorare il controllo avanzamento produzione? Ma ovviamente…Si: è quello che un cliente di Padova ha deciso di fare: iPod touch, Linea Pro 4 per lettura bar-code, custodia rugged protettiva e pellicola speciale per il display. Risultato: l’operaio è contento di utilizzare uno strumento per dichiarare la fase di lavorazione iniziata e finita, confermare o modificare le quantità previste, ma anche: leggere la mail personale in pausa pranzo, ascoltare un po’ di musica o lanciare qualche Angry Birds in pausa caffè. In definitiva, l’insieme iPod + Linea Pro 4 non viene vissuto dall’operaio come uno strumento di lavoro assimilabile ad un martello od ad una chiave inglese, ma come una dotazione personale. Quindi, anche il modo di trattare l’oggetto cambia completamente: questo strumento viene “trattato meglio” di altri analoghi ma con meno funzioni. No, decisamente non ce lo aspettavamo, ma queste sono sorprese che fanno piacere(!)

27/03/2013 : Top fashion, ancora top fashion.

Top fashion, ancora top fashion.

Una delle aziende top fashion con presenza world wide e con sede in Toscana, ha acquistato oltre 400 iPod touch con sled per lettura bar-code di Infinite Peripherals, ancora una volta per aiutare gli addetti alle vendite in tutte le attività in tutti gli oltre 450 negozi nel mondo. E pare siano solo i primi 400… Lo sviluppo e la distribuzione di applicazioni specifiche in modalità enterprise, consente a questa azienda di gestire l’attività sul negozio utilizzando strumenti poco invasivi, semplici da utilizzare e molto diversi dai precedenti strumenti di derivazione industriale…cool & trendy i prodotti venduti, cool & trendy gli strumenti di vendita(!)

04/03/2013 : L’eleganza classica sulla punta delle dita

L’eleganza classica sulla punta delle dita

Un importante brand indipendente, con sede in Svizzera, ma con oltre 300 punti vendita nel mondo, leader nella produzione di abbigliamento fashion luxury con particolare sensibilità nell’utilizzo di tessuti pregiati, ha deciso di utilizzare in Italia, Cina, Usa, Spagna e Germania i prodotti di Infinite Peripherals insieme ad iPod touch per gestire le attività di clienteling, verifica giacenze e disponibilità presso le proprie show rooms. Immediati i risultati: diminuzione dell’attesa per il cliente nel reperire i prodotti nel punto vendita, spesso su più piani e/o in edifici storici, più informazioni relative al cliente disponibili per il consulente commerciale, per concludere con efficacia la famosa “cerimonia di vendita”.

13/02/2013 : iPad e iPod sportivi e ben vestiti.

iPad e iPod sportivi e ben vestiti.

Cidroid, su indicazioni di un importante cliente in ambito retail sportwear high fashion e con sede a Torino, ha realizzato una soluzione che consente di gestire tutte le attività di cassa nel punto vendita, di inventario e info kiosk nello shopfloor utilizzando iPad integrati con i lettori bar-code e gli stands di Infinite Peripherals. In questo modo, utilizzando una applicazione web based ma multitouch centric, tutte le attività del personale di vendita sono gestite in tempo reale ed connesse al CRM ed al DCM aziendale, con una efficacia nelle attività di vendita senza pari.

17/09/2012 : WELL DONE (!)

WELL DONE (!)

Inizia la sua attività sul mercato italiano Cidroid, una nuova realtà aziendale interamente focalizzata alle soluzioni di raccolta dati con strumenti di identificazione automatica ma realizzate con smartphone e tablet multi touch based: iOS ed Android e, perché no, (quando “ci onorerà della sua disponibilità sul mercato”) Windows 8, finalmente in grado di leggere Bar-code 1e 2D, tag RFID, tessere con banda magnetica, tessere di pagamento elettronico. Finalmente: YES IT SCANS (!)

20/09/2012 : Benvenuto iPhone 5

Benvenuto iPhone 5

Leggiamo su newsletter on line e siti di news che il nuovo iPhone 5, presentato il 12 settembre scorso, ha raggiunto 2.000.000 di prenotazioni in pochissimi giorni. Questo nuovo prodotto può piacere o meno(a noi piace!), ma è indiscutibile che ci saranno tantissimi utenti di telefonia mobile nel mondo che lo useranno per fare sempre più telefonate ed attività varie, utilizzando le centinaia di migliaia di applicazioni ed accessori disponibili. E noi di Cidroid? Noi stiamo già pensando all’utilizzo professionale di questa device integrata con soluzioni di Identificazione automatica. Stay tuned(!)

24/09/2012 : Partnership importante con Stimare LTD.

Partnership importante con Stimare LTD.

Stimare è l’importatore europeo unico ed ufficiale dei prodotti di Infinite Peripherals. Infinite Peripherals progetta e realizza moduli aggiuntivi per iPhone, iPod e, di recentissima introduzione, iPad, per la lettura professionale ed efficace di bar-code 1D e 2D, tessere con banda magnetica e Chip RFID.

Questi efficaci add-on sono stati realizzati su commessa specifica ed esclusiva di Apple per i suoi stores, e sono disponibili da qualche mese per tutte le aziende che desiderano utilizzare strumenti easy to use in attività aziendali, con particolare riferimento ad attività fortemente marketing oriented.

Cidroid diventa così il riferimento preferenziale di Stimare per il mercato italiano, per quello spagnolo e per quello portoghese.

Cidroid affianca alle ottime soluzioni di IPC LINEA PRO i servizi consulenziali, anche erogabili in ticket, per lo sviluppo di applicazioni per queste periferiche e per l’utilizzo di ulteriori accessori per devices con sistemi operativi multi-touch.

7/10/2012 : iPhone e Infinite Peripherals

iPhone e Infinite Peripherals

Un’importante azienda che opera su tutto il territorio nazionale gestendo il noleggio e la vendita di prodotti ospedalieri e per l’assistenza domiciliare di longo-degenti, ha scelto le soluzioni di Cidroid per la gestione di tutta l’attività degli operatori sul territorio.

Ogni operatore è dotato di un iPhone 4S con lettore di bar-code e banda magnetica perfettamente integrati, una stampante termica da cintura; con una soluzione software web-based, vengono gestite tutte le attività di giro visite, piano consegne, navigazione assistita, emissione documenti di vendita e consegna.

Ovviamente tutti i dati relativi alle operazioni effettuate sono gestibili in tempo reale dalla sede che riesce così a gestire le frequenti e indispensabili emergenze correlate alla salute fisica dei pazienti che utilizzano i prodotti dell’azienda.

22/10/2012 : Da oggi on line il nuovo sito CIDROID

Da oggi on line il nuovo sito CIDROID

Sarà uno strumento indispensabile ed efficace per rendere fruibili "on the web" tutte le novità correlate all'integrazione degli strumenti di identificazione automatica con i nuovi e potenti sistemi operativi multitouch.

Non è casuale che proprio il 22 ottobre sia la data di nascita del sito: domani, 23 ottobre, infatti Apple probabilmente comunicherà al mondo importanti novità correlate alla linea iPad, in merito alle quali i rumors sin qui circolati ci fanno ben sperare per un utilizzo sempre più professionale di questi prodotti tecnologici.

E la settimana terminerà il 26 ottobre con la disponibilità di Windows 8, nuovo sistema operativo di Microsoft, cui noi di Cidroid guardiamo con estremo interesse:sarà il primo sistema operativo che, almeno sulla carta, è stato progettato per piattaforma Intel e per piattaforma Arm.

Vi aspettiamo qui spesso: potrete così partecipare a nuovi eventi sulla rete oppure, semplicemente rimanere aggiornati su news tecnologiche e, ormai, di costume e culturali.

04/12/2012 : Aperto nuovo cantiere...appicativo(!)

Aperto nuovo cantiere...appicativo(!)

Su richiesta specifica di alcuni clienti e partner, CIDROID sta sviluppando l'integrazione fra il sistema operativo iOS ed alcuni moduli di pagamento elettronico companion certificati CB2. Utilizzando la seriale Bluetooth disponibile sui moduli di lettura barcode che CIDROID distribuisce, è possibile gestire da iPad, iPhone ed iPod tutta la transazione del pagamento sia di carte di credito che di debito (Bancomat). Per la comunicazione con i circuiti bancari si interagisce con la connessione Wan o Lan degli iDevice, ma con tutta la sicurezza derivante dall'utilizzo di terminali di pagamento omologati. Da metà gennaio, sarà quindi possibile gestire, integrata nelle specifiche applicazioni di ogni singola azienda tramite una nuova routine software, anche il pagamento elettronico: mobile, autoalimentato, sicuro...e perfettamente integrato con gli iDevices(!)